Skip to Main Content »

I MIGLIORI PREZZI
Omaggi e sconti su ogni ordine
CONSEGNA GRATUITA
Per ordini superiori a 29,90€
SPEDIZIONE PERSONALIZZATE
Anche il sabato e su appuntamento
ASSISTENZA CLIENTI
Dalle 10.00 alle 17.00 Lun-Ven
 

Non hai articoli nel carrello.

TEOFARMA Srl - BENERVA*20CPR 300MG

BENERVA*20CPR 300MG

  • Disponibilità:
Immediata

Prezzo di listino: € 8,20

Prezzo Speciale € 6,96

Risparmi: €1.24 (15%)

Spedizione gratuita in tutta Italia a partire da 29,90 euro
Consegna Espresso in 24/48h;
Offerte per i nuovi iscritti;
Sicurezza dei pagamenti
Diritto di Recesso
  • consegna gratuita
per ordini superiori a €29.90
  • sicurezza pagamenti
  • offerte nuovi iscritti
  • Diritto di Recesso
Dettagli

Benerva 300mg, disponibile in confezione da 20 compresse gastroresistenti, si usa per il trattamento e la cura gli stati carenziali di vitamina B1, dovuti a ridotto assorbimento o aumentato fabbisogno.

Dettagli
Benerva 300mg, disponibile in confezione da 20 compresse gastroresistenti, si usa per il trattamento e la cura gli stati carenziali di vitamina B1, dovuti a ridotto assorbimento o aumentato fabbisogno.
Indicazioni terapeutiche:
Profilassi e terapia della carenza di vitamina B1 da aumentata richiesta o da ridotto assorbimento (beri-beri e sue diverse forme cliniche). Polineuriti carenziali (etiliche). Miocardiopatie degli etilisti. A dosi elevate, terapia coadiuvante delle nevriti e polinevriti non carenziali.
Posologia:
Somministrazione per via orale. Casi lievi e di media gravità;: 100 mg ogni 24 ore. Casi gravi: 600-1200 mg (2-4 compresse di Benerva da 300 mg) al giorno per 1-2 settimane, poi 300 mg (1 compressa di Benerva da 300 mg) al giorno per più; settimane. Le compresse di Benerva a dosaggio elevato (300 mg) permettono di instaurare un trattamento intensivo. Somministrazione per via parenterale. La somministrazione per via parenterale è; riservata ai casi con alterato assorbimento intestinale, come pure nel trattamento iniziale di carenze acute, accompagnate da polinevriti, disturbi psichici e cardiaci, in particolare nell'alcolismo cronico: 50-200 mg i.m. al giorno.
Avvertenze e precauzioni:
I preparati a base di vitamina B1 o derivati, specie per via parenterale, possono provocare disturbi in soggetti che hanno avuto fenomeni di sensibilizzazione o manifestazioni morbose da allergopatie. Il rischio di reazioni di ipersensibilità; risulta aumentato con la somministrazione ripetuta per via intramuscolare. La somministrazione per via orale è; pertanto preferibile, laddove possibile.
Conservazione:
Compresse Conservare nella confezione originale. Fiale Conservare a temperatura inferiore a 25°C.
Principi attivi:
Benerva 300 mg compresse gastroresistenti. Una compressa contiene 300 mg di tiamina cloridrato (vitamina B1). Benerva 100 mg/1 ml soluzione iniettabile per uso intramuscolare. Una fiala da 1 ml contiene 100 mg di tiamina cloridrato (vitamina B1). Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere 6.1.
Eccipienti:
Benerva 300 mg compresse gastroresistenti Talco, povidone K90, magnesio stearato, acido metacrilico - etile acrilato copolimero (1:1), macrogol 6000, carmellosa sodica. Benerva 100 mg/1 ml soluzione iniettabile per uso intramuscolare Fenolo, glicerolo, sodio fosfato monobasico diidrato, sodio bicarbonato, acqua per preparazioni iniettabili.
Controindicazioni:
Compresse Ipersensibilità; nota al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti. Fiale Ipersensibilità; nota o sospetta al principio attivo o ad uno qualsiasi degli eccipienti.
Interazioni:
Il tiosemicarbazone e il 5-fluorouracile inibiscono l'attività; della tiamina. Interferenze con i test di laboratorio: • la vitamina B1 può; dare falsi positivi nella determinazione dell'urobilinogeno con il reagente di Ehrlich • alte dosi di vitamina B1 possono interferire con la determinazione spettrofotometrica della teofillina sierica.
Effetti indesiderati:
Gli effetti indesiderati sotto riportati derivano da segnalazioni spontanee e non è; pertanto possibile classificarli per categorie di frequenza. Compresse Disturbi del sistema immunitario In casi singoli sono state riportate reazioni allergiche e anafilattiche, con sintomi quali prurito, orticaria, angioedema, dolore addominale, difficoltà; respiratorie, tachicardia, palpitazioni e shock. Patologie gastrointestinali Sono stati riportati lievi disturbi gastrointestinali come nausea, vomito, diarrea e dolore addominale. Fiale Patologie sistemiche e condizioni relative alla sede di somministrazione Dolore nella sede di iniezione Disturbi del sistema immunitario Sono stati riportati, solitamente dopo iniezione endovenosa, intramuscolare o sottocutanea, reazioni allergiche e anafilattiche con sintomi quali prurito, orticaria, angioedema, dolore addominale, difficoltà; respiratorie, tachicardia, palpitazioni e shock. Queste reazioni sono spesso precedute da starnuti o prurito transitorio.Compresse Non sono stati riportati casi di sovradosaggio. Fiale Casi clinici isolati di reazioni tossiche alla somministrazione prolungata per via parenterale di tiamina rappresentano, probabilmente, reazioni di ipersensibilità;.
Questo prodotto non è; indicato per l'uso durante la gravidanza o l'allattamento.
Convenzionicontrolcontrol
  • Comando Generale Arma dei Carabinieri
  • Stato Maggiore Esercito
  • Guardia di Finanza
  • Assocral
  • Aeronautica
I Vantaggi di Pharmasi
© 2016 FARMACIA DE LEO VIA MADONNA DELLE GRAZIE 1 98149 CAMARO SUPERIORE MESSINA PI 02881330837