Skip to Main Content »

I MIGLIORI PREZZI
Omaggi e sconti su ogni ordine
CONSEGNA GRATUITA
Per ordini superiori a 29,90€
SPEDIZIONE PERSONALIZZATE
Anche il sabato e su appuntamento
ASSISTENZA CLIENTI
Dalle 10.00 alle 17.00 Lun-Ven
 

Non hai articoli nel carrello.

ANGELINI SpA - TACHIPIRINA FLASHTAB*12CPR 250

TACHIPIRINA FLASHTAB*12CPR 250

  • Disponibilità:
Immediata

Prezzo di listino: € 4,65

Prezzo Speciale € 3,96

Risparmi: €0.69 (15%)

Spedizione gratuita in tutta Italia a partire da 29,90 euro
Consegna Espresso in 24/48h;
Offerte per i nuovi iscritti;
Sicurezza dei pagamenti
Diritto di Recesso
  • consegna gratuita
per ordini superiori a €29.90
  • sicurezza pagamenti
  • offerte nuovi iscritti
  • Diritto di Recesso
Dettagli

Tachipirina Flashtab 250mg, disponibile in confezione da 12 compresse, è indicata per trattare la sintomatologia di stati dolorosi di lieve o media intensità e della febbre in bambini e ragazzi.

Dettagli
Tachipirina Flashtab 250mg, disponibile in confezione da 12 compresse, è indicata per trattare la sintomatologia di stati dolorosi di lieve o media intensità e della febbre in bambini e ragazzi.
Indicazioni terapeutiche:
Trattamento sintomatico del dolore da lieve a moderato e/o della febbre.
Posologia:
Posologia Questa formulazione è; riservata ai bambini di peso compreso tra 13 e 50 kg (all'incirca dai 2 ai 15 anni). Per i bambini è; indispensabile rispettare la posologia definita in funzione del loro peso corporeo e quindi scegliere la formulazione adatta. Le età; approssimate in funzione del peso corporeo sono indicate a titolo di informazione. La dose quotidiana raccomandata di paracetamolo è; approssimativamente di 60 mg/kg/die, da suddividere in 4 o 6 somministrazioni giornaliere, cioè; all'incirca 15 mg/kg ogni 6 ore o 10 mg/kg ad intervalli di 4 ore. § Per bambini di peso compreso tra 13 e 20 kg (approssimativamente tra i 2 ed i 7 anni): 1 compressa per volta, da ripetere se necessario dopo 6 ore, senza superare le 4 compresse al giorno. § Per bambini di peso compreso tra 21 e 25 kg (approssimativamente tra i 6 ed i 10 anni): 1 compressa per volta, da ripetere se necessario dopo 4 ore, senza superare le 6 compresse al giorno. § Per bambini di peso compreso tra 26 e 40 kg (approssimativamente tra gli 8 ed i 13 anni): 2 compresse per volta, da ripetere se necessario dopo 6 ore, senza superare le 8 compresse al giorno. § Per ragazzi di peso compreso tra 41 e 50 kg (approssimativamente tra i 12 ed i 15 anni): 2 compresse per volta, da ripetere se necessario dopo 4 ore, senza superare le 12 compresse al giorno. Dose massima giornaliera: La dose totale di paracetamolo non deve superare gli 80 mg/kg/die nei bambini di peso inferiore ai 37 kg e i 3 g al giorno negli adulti e nei ragazzi di peso pari o superiore a 38 kg (vedere paragrafo 4.9 "Sovradosaggio"). Frequenza di somministrazione Nei bambini la somministrazione deve essere eseguita a intervalli regolari, anche durante la notte, preferibilmente ad intervalli di 6 ore, o ad intervalli di non meno di 4 ore. Insufficienza renale In caso di grave insufficienza renale (clearance della creatinina inferiore a 10 ml/min), l'intervallo minimo tra 2 somministrazioni deve essere di 8 ore. Modo di somministrazione Via orale. –Per i bambini di età; inferiore ai 6 anni, le compresse devono essere sciolte in un cucchiaio di acqua o di latte (il succo di frutta può; dare un sapore amaro) prima di essere somministrate. –Per i bambini di età; superiore ai 6 anni le compresse possono essere succhiate: esse si sciolgono molto rapidamente in bocca al contatto con la saliva.
Avvertenze e precauzioni:
Avvertenze Non superare la dose raccomandata. L'uso prolungato del prodotto, all'infuori del controllo medico, può; essere dannoso. Questo prodotto deve essere usato solo se strettamente necessario. Dosi superiori a quelle raccomandate comportano un rischio di danni epatici molto gravi. Deve essere effettuato prima possibile un trattamento con un antidoto. Vedere paragrafo 4.9. Per evitare il rischio di sovradosaggio, avvisare i pazienti di evitare l'uso contemporaneo di altri medicinali contenenti paracetamolo. La dose totale di paracetamolo non deve superare gli 80 mg/kg/die nei bambini di peso inferiore ai 37 kg e i 3 g al giorno negli adulti e nei ragazzi di peso pari o superiore a 38 kg (vedere paragrafo 4.9 "Sovradosaggio"). è; da evitare l'assunzione di compresse non disciolte nei bambini al di sotto dei 6 anni di età; in quanto questo potrebbe condurre alla loro inalazione. Questo medicinale contiene aspartame, una fonte di fenilalanina, equivalente a 0,15 mg per compressa e, perciò;, è; controindicato nei soggetti affetti da fenilchetonuria (vedere paragrafo 4.3). Precauzioni per l'uso Il paracetamolo deve essere usato con cautela in caso di: /Adulti di peso inferiore ai 50 Kg /Insufficienza epatocellulare da lieve a moderata (nota: il paracetamolo è; controindicato in casi di grave insufficienza epatocellulare) /Alcoolismo cronico /Malnutrizione cronica (basse riserve di glutatione epatico) /Disidratazione /Grave insufficienza renale (clearance della creatinina ≤ 10 ml/min /vedere paragrafo 4.2). In bambini trattati con 60 mg/kg/die di paracetamolo, l'associazione con un altro antipiretico non è; giustificata se non in caso di inefficacia del trattamento. In caso di febbre alta, o di segni di infezione secondaria, o di persistenza di sintomi oltre i 3 giorni, deve essere effettuata una rivalutazione del trattamento.
Conservazione:
Questo medicinale non richiede alcuna condizione particolare di conservazione.
Principi attivi:
Ogni compressa dispersibile contiene paracetamolo 250 mg (come cristalli di paracetamolo rivestiti). Eccipienti con effetti noti: ogni compressa contiene anche 30 mg di aspartame (E951). Per l'elenco completo degli eccipienti, vedere paragrafo 6.1.
Eccipienti:
Cristalli di paracetamolo rivestiti: Copolimero metacrilato butilato basico Dispersione di poliacrilati al 30% Silice, idrofoba colloidale Compressa: Mannitolo (granuli, polvere) Crospovidone Aspartame (E951) Aroma di banana Magnesio stearato
Gravidanza Dati epidemiologici sull'uso di dosi orali terapeutiche di paracetamolo non mostrano effetti indesiderati sulla gravidanza o sulla salute del feto/neonato. Dati prospettici su gravidanze esposte a sovradosaggi non hanno evidenziato un incremento nel rischio di malformazioni. Studi sulla riproduzione eseguiti con somministrazione per via orale non hanno mostrato alcuna malformazione o effetti feto–tossici. Di conseguenza, in condizioni d'uso normali, il paracetamolo può; essere usato nel corso della gravidanza dopo una valutazione del rapporto rischio–beneficio. Durante la gravidanza, il paracetamolo non deve essere assunto per lunghi periodi, a dosi elevate o in associazione con altri medicinali, dal momento che la sicurezza d'uso in questi casi non è; stata stabilita. Allattamento Dopo somministrazione orale, il paracetamolo viene escreto nel latte materno in piccole quantità;. Non sono stati riportati effetti indesiderati sui bambini allattati al seno. Dosi terapeutiche di questo medicinale possono essere assunte durante l'allattamento.
Convenzionicontrolcontrol
  • Comando Generale Arma dei Carabinieri
  • Stato Maggiore Esercito
  • Guardia di Finanza
  • Assocral
  • Aeronautica
I Vantaggi di Pharmasi
© 2016 FARMACIA DE LEO VIA MADONNA DELLE GRAZIE 1 98149 CAMARO SUPERIORE MESSINA PI 02881330837