Skip to Main Content »

I MIGLIORI PREZZI
Omaggi e sconti su ogni ordine
CONSEGNA GRATUITA
Per ordini superiori a 29,90€
ASSISTENZA CLIENTI
Dalle 10.00 alle 17.00 Lun-Ven
 

Non hai articoli nel carrello.

Rimedi contro aerofagia

Stop all'aerofagia con i rimedi che ne combattono le cause

L'aerofagia è un disturbo gastro-intestinale molto comune che consiste nell'immissione di aria nello stomaco ed intestino durante l'assunzione di cibi e bevande. Il fenomeno è caratterizzato dai seguenti segnali:

- modesti gonfiori addominali
- dolori localizzati allo stomaco e all'addome
- flatulenze
- eruttazioni.

Ingurgitare piccole quantità di aria mentre si deglutisce è una conseguenza fisiologica della masticazione e dell'ingestione degli alimenti. In condizioni normali, infatti, ben il 70% dei gas intestinali è dovuto all'assunzione di cibo e solo il restante 30% dipende dalla fermentazione e dalla circolazione del sangue. Tuttavia, se, per esempio, a causa di un pasto molto abbondante o consumato troppo in fretta l'aria inghiottita è in eccesso, essa provoca dei fastidiosi gonfiori e dolori addominali che riescono a trovare sollievo solo con emissioni di gas attraverso eruttazioni e flatulenze, e diventano perciò causa non solo di piccoli malesseri ma anche di disagio ed imbarazzo. Si evince che, per non compromettere il benessere generale, bisogna prendersi cura del sistema digestivo ricorrendo, quando serve, ai rimedi offerti dalla natura e dalla farmacologia.

Indagare sulle cause per trattare al meglio l'aerofagia

Se sono abbastanza chiari ed identificabili i sintomi dell'aerofagia, le cause al contrario sono svariate e riconducibili ad una moltitudine di abitudini errate e di disfunzioni. Quando la sintomatologia è di carattere occasionale, il problema è da addebitarsi in genere ad un'alimentazione troppo abbondante, alla masticazione frettolosa, all'assunzione di cibi fritti o elaborati, oppure ancora all'abitudine al consumo di bevande gassate o alcoliche. L'aerofagia ricorrente o cronica invece è dovuta a cause diverse o patologie, fra le quali:

- stress o ansia
- sbalzi ormonali dovuti alla gravidanza
- alterazione della flora batterica intestinale e stitichezza
- patologie gastriche quali gastrite, ulcera o reflusso gastrico
- sindrome del colon irritabile
- riniti
- sinusiti croniche.

In caso di aerofagia; cause e rimedi a confronto

Per valutare il rimedio più appropriato contro l'aerofagia le cause devono essere prima ricercate e conosciute. Se il disturbo è ricorrente o cronico potrebbe essere legato ad una patologia: in questo caso sarà necessario e insostituibile il parere del medico per indicare le cure o i rimedi più appropriati. Nei casi di aerofagia occasionale, e in ogni caso come buona regola di vita, è utile correggere l'alimentazione, evitando i pasti troppo copiosi ed eliminando la cattiva abitudine di mangiare in maniera troppo veloce o parlare mentre si mangia. In questo modo si riduce così l'introduzione di aria nello stomaco insieme al cibo. Allo stesso tempo, sarebbe meglio limitare l'assunzione di alimenti come piatti molto elaborati, latticini e fritti, che richiedendo una lunga digestione e danno luogo alla formazione di gas nell'apparato digerente. L'introduzione di fibre attraverso gli alimenti, o tramite gli integratori, si rivela utile anche per ripristinare le normali funzioni intestinali, al momento compromesse da periodi di stress o da alterazioni della flora batterica dovuta a diversi fattori, come l'assunzione di antibiotici o altri farmaci: in questo caso risultano utili gli integratori ricchi di fermenti lattici e probiotici. Esistono anche integratori a base di valeriana, melissa, camomilla o passiflora che rappresentano un ottimo aiuto contro l'aerofagia causata da ansia e stress, mentre preparati a base di idrossido di magnesio o alluminio o carbonato di calcio ne combattono l'acidità.

Tratta l'aerofagia con i rimedi mirati proposti da Phàrmasi

La perfetta funzionalità dell'apparato gastrointestinale è indispensabile al tuo benessere psicofisico e a una serena vita sociale: liberati da un disturbo come l'aerofagia con i trattamenti che ti consigliamo.

- granulati effervescenti e prodotti antiacido per contrastare l'acidità gastrica
- integratori di fermenti lattici e probiotici per ripristinare la flora batterica e combattere la formazione di gas e la stitichezza
- carbone vegetale per assorbire i gas responsabili del gonfiore intestinale
- integratori alimentari antistress per recuperare l'equilibrio psicofisico in caso di stress prolungato o ansia.

Tra le pagine del nostro sito trovi un'ampia scelta di farmaci innovativi e adatti ad ogni disturbo. Combatti l'aerofagia con i rimedi che ti proponiamo sul nostro store online: affidati all'esperienza di Phàrmasi.



Convenzionicontrolcontrol
  • Comando Generale Arma dei Carabinieri
  • Stato Maggiore Esercito
  • Guardia di Finanza
  • Assocral
  • Aeronautica
I Vantaggi di Pharmasi
© 2016 FARMACIA DE LEO VIA MADONNA DELLE GRAZIE 1 98149 CAMARO SUPERIORE MESSINA PI 02881330837